31 dic 2011

BUON ANNO NUOVO


Cosi' è iniziato il mio cammino nel web;e spero che il nuovo anno dia a me e voi ,tanta e tanta creativita' in cucina per continuare questa bella avventura.E' bello comunicare attraverso il web ed i blog con tante persone ,,nemmeno le conosci,ma senti che hai molte cose in comune con loro,riesci perfino ad immaginare come sono dal vero.Addirittura,quando crei una nuova ricetta sei ansiosa,pensi a tutte le amiche che la valuteranno,speri che la approvino,per aggiudicarti la loro simpatia,per continuare questo bel cammino di amicizia virtuale.
Cosi' questo Nuovo anno,mi auguro di poter riempire tutto il mio diario,per non lasciare neanche un foglio vuoto ,senza belle ricette create e dedicate a voi.A voi auguro tantissimi ed altrettanti propositi,Buona fine e inizio ANNO NUOVO.LISA

29 dic 2011

SPAGHETTI CON I BROCCOLI(A NAPOLI DETTI FRIARIELLI)


Quanto benessere ai nostri tempi;mia mamma mi raccontava che in tempi di guerra ,e anche dopo,a pranzo si mangiava un unico piatto.
Allora questo ,era un piatto povero,si preparava perchè era economico,un po' di pasta con l'aggiunta di questa verdura costava pochissimo e si risolveva il pranzo.Come sono cambiati i tempi;oggi io lo preparo innanzi tutto perche' mi piace(provare per credere)e mi fa stare spiritualmente vicino alla mia mamma,soprattutto in questi giorni di feste.Potrebbe diventare anche un piatto contemporaneo ,di moda ,come tutti i piatti dei nostri giorni.


Spaghetti
Friarielli
olio
sale
peperoncino
grana o formaggio piccante




Pulire i broccoli o friarielli;lavarli bene,farli scolare di tutta l'acqua.In una padella mettere l'olio,aglio a fettine(se non piace dopo rosolato si puo' eliminare)e peperoncino.Aggiungere i broccoli,far cuocere senza coperchio,devono essere quasi "arraggiati" ,cioe' quasi bruciati.
Lessare la pasta al dente,versare nella padella con la verdura,girare bene molte volte,far saltare leggermente,se occorre aggiungere un filo di olio.Impiattare,spolverizzare con formaggio a piacere.
Posted by Picasa

15 dic 2011

PATATE E CARCIOFI



In un clima natalizio, dove tutti preparano ogni tipo di cibo attinente a Natale,non so se vi puo' interessare questa umile ,semplice ricetta.
Per i piatti di Natale per me c'è tempo,di solito non mi sono mai anticipata,mi piace preparare al momento ,tutto cio' che faccio non lo programmo ,lo invento ,lo organizzo quando mi serve.Stasera per esempio :ho aperto il frigo,ho visto dei poveri carciofi li' nel cassetto che aspettavano da qualche giorno di meritarsi la "giusta" esecuzione,allora che fare?

PATATE E CARCIOFI


Scucciare le patate qb.per le persone destinate
Pulire i carciofi ,eliminare il fieno,tagliarli a spicchi,metterli in acqua e limone.
Tagliare le patate a fette o spicchi,metterle in una padella insieme ai carciofi,uno spicchio di aglio,sale,pepe,olio,prezzemolo tritato.
Far cuocere a fiamma bassa per 15 minuti con coperchio,far attenzione che non brucino,se serve aggiungere un mestolo di acqua.
Posted by Picasa

04 dic 2011

STAMPINI DI BROCCOLI ;PATATE E GAMBERETTI


Per 6 persone:300g.di patate
300g.di broccoli
18 gamberetti
burro
sale latte
acqua
alloro ,pepe
uova 1
grana
,Tagliare le patate a rondelle,mettere in una pentola con un bicchiere di acqua,un bicchiere di latte,una foglia di alloro,un cucchiaio di burro.
Far bollire,salare,cuocere per 10 minuti circa(le patate devono essere al dente)far raffreddare.
Pulire i broccoli.lessarli,far raffreddare e frullare la meta' con un uovo,sale,pepe,una manciata di grana grattugiato.
Imburrare 6 stampini,coprire con la parte di broccoli rimasti sminuzzati interi.Coprire con il frullato,aggiungere la patata a fette in modo di coprire lo stampo.
Far cuocere in forno per 15 minuti,a 180° A questo punto rovesciarli in un piatto,coprire con gamberetti lessati a piacere.

30 nov 2011

PIZZA CON SCAGLIE DI RICOTTA SALATA & POMODORINI

DI LISA,E ALTRE RICETTE

Questa ricetta,mi ha colpito molto per la sua fantasia;è un modo di proporre la pizza in modo diverso,tutti siamo abituati a vedere la pizza sempre della stessa forma,rotonda,cosi' presentata da' un'immagine di forma varia ,gustandola pero' per i suoi sapori tradizionali.
La ricetta ve la posto originale,presa su Cucina Italiana;io ho dovuto cambiare ingredienti per quato riguardava il condimento,per ragioni di gusti familiari.,per queste ragioni ho dato questo titolo al mio post e foto.


cchino ,porcini e pesto

500gr.di farina speciale per pizza
500gr.di stracchino
pomodori 220 gr.
funghi 150gr.
lievito di birra gr.15
burro
pesto
olio extra vergine di oliva
sale


Sbriciolare il lievito nella farina,unire 270gr.di acqua e 6 g.di sale e lavorare fino ad ottenere un'impasto omogeneo.Far lievitare coperto con un canovaccio finche' raddoppia di volume,poi dividere in tre panetti e formare dei filoncini.
Schiacciate i filoncini ottenendo tre pizze allungate,disponeteli su una teglia unta di olio.Conditeli con un filo di olio,distribuite sulla superficie lo stracchino a cucchiaiate.Infornate a 230° per 10 minuti.Tagliare a fette i porcini,rosolare per 2minuti in una padella con una piccola noce di burro.Tagliare a dadini i pomodori,privarli dei semi.Sfornare le pizze,guarnire con i pomodori e i porcini,completare con un po' di pesto diliuto con acqua.


MIA VERSIONE:quando è il momento di guarnre,ho messo sulla superficie della pizza scaglie di ricotta stagionata,ho infornato.
Quando ho sfornato ,ho aggiunto i pomodorini conditi con olio,sale,basilico.



26 nov 2011

PETTO DI POLLO RIPIENO,IMPANATO E FRITTO


Tagliare a cubetti una melanzana,un peperone verde dolce a pezzetti,un porro a fettine,scaldare un cucchiaio di olio extra vergine in una padella,unire il porro,la melanzana e il peperone.Cuocere le verdure per 2 minuti,salare ,pepare,spegnere e far riposare.Dividete in due 800gr.di petto di pollo,eliminate l'ossicino centrale e incidete le due meta' con un coltello lungo e affilato creando una tasca.Mescolate le verdure con un pomodoro pelato ,svuotatelo e tagliatelo a dadini,aggiungete due cucchiai di grana e un pizzico di sale.Riempite le due meta' del petto di pollo con l'aiuto di una tasca da pasticciere senza bocchetto,e chiudete ognuna con due stecchini incrociati.Passate il pollo nella farina,nell'uovo battuto e nel pane grattugiato.Scaldate in una padella un dito abbondante di olio di arachidi,immergetevi i due mezzi petti di ripieni e friggeteli a fuoco moderato ,girandoli spesso per non scurirli troppo.Scolateli,e serviteli a piacere con insalata e fettine di limone.


PS.Da Cucina Italiana.

17 nov 2011

CORONA AL PROSCIUTTO E FORMAGGIO



Ciao,dopo la mia brutta avventura ,ho deciso di non arrendermi e di mettermi subito al lavoro per dare qualche bella immagine al mio blog,e perche' no,anche una bella ricetta.Quando ho frequentato la Scuola di Cucina a Napoli,la mia maestra era un mito per me,lo è perdavvero;non immaginavo che mi avrebbe incantato cosi' tanto.da lei ho imparato tante cose,soprattutto la serieta' nel fare una cosa,anche se si tratta di una ricetta.Pensando a lei in questi giorni,mi è venuta in mente "questa" che abbiamo preparato in una delle sue mitiche lezioni,non ricordo se l'esito era questo,ma seguendo passo passo le sue istruzioni penso che se potesse vedermi in questo momento ,mi direbbe senza presunzioni:brava.
DEDICATO a CARMELA CAPUTO


INGREDIENTI:
30g di lievito di birra sciolto in 30 g di latte tiepido+50g di farina
500g di farina(meta' americana)
3 uova
100g di burro fuso o pomata
1 patata da 200g lessata e passata
50g di zucchero 10g di sale
pepe
100g di prosciutto cotto tritato
200g di emmental tritato
100g di salame tritato



PREPARAZIONE
Per il panetto lievitato mettere in una terrina il lievito sciolto e 50 g di farina ,far lievitare per 1/2 ora circa
Unire tutti gli altri ingredienti e lavorare il composto ,meglio se a macchina,per 10 minuti.
Imburrare ed infarinare uno stampo da savarin e mettervi il composto.
Lucidare con un uovo intero sbattuto,far lievitare (3 ore circa)e poi infornare per 30 minuti a 180°.

13 nov 2011

NON PUO' FINIRE COSI';SE POTETE AIUTATEMI



Carissime amiche ed amici;sono giorni oramai che sono disperata,tutte le immagine dei post del mio blog sono scomparse.Chi mi visita penso che si sia reso conto della situazione,pensate in che stato sono,dopo tre anni di impegno,dedicandomi anima e corpo a tutto questo,ho visto svanire nel nulla la mia passione per questo blog.Era tutto per me,qui ho conosciuto delle splendide persone,ho fatto amicizia e condiviso ricette ,idee,progetti .
Oltretutto questo blog significava tantissimo per me,era il posto dove mi rifugiavo quando mi sentivo sola,mi sentivo protetta,mi rallegravo con i vostri racconti.Se potete aiutarmi ve ne sarei grata,non posso rinunciare a tutto questo, e soprattutto a voi.Come posso recuperare le mie foto?Avete esperienza in merito?Potete darmi suggerimenti ?
Spero che non mi abbandonate,siete la mia ultima speranza.Vi ringrazio,Lisa.

02 nov 2011

UNA QUASI NORMA




Mi perdoni il Bellini per il titolo che do' a questa mia ricetta.Senza voler per niente interpretare la sua Norma,stamani ho cucinato questo piatto solo perche' mi trovavo in casa questi ingredienti,poi per puro caso mi è venuto in mente:per niente la scambiano per sua eccellenza la Norma?No ,forse somiglia per i colori,per le melanzane che ho aggiunto all'ultimo momento per dare un tocco al solito piatto con il sugo o altro.Fatto sta che ci tenevo a precisare che si' è un buon piatto ,ma il tutto si allontana moltissimo dall'originale del famoso maestro,il Bellini.

PS.Della famosa serie :Cosa cucino con quel che resta in frigo.



Basta Preparare un sugo di quelli buoni,condire la pasta(in questo caso ho usato dei rigatoni)aggiungere le melanzane grigliate ,mescolare bene e d una buona dose di parmigiano grattugiato al momento.Servire subito per apprezzare il buon sapore di tutti gli ingredienti.
Posted by Picasa

27 ott 2011

PIZZA CON PATATINE


RICETTA BIMBY

Ingredienti:600g di farina
320gdi acqua
20gdi olio di oliva
un cubetto di lievito
10g di zucchero

Mettere L'acqua nel contenitore,aggiungere l'olio,lo zucchero,il lievito,amalgamare per 5 sec.a velocita' 3
Aggiungere la farina ,il sale,impastare per 3 min.a velocita' spiga.
Far lievitare l'impasto coperto per circa un'ora.
Stendere l'impasto in un recipiente abbastanza grande,meglio dividerlo a meta',volendo vengono 2 pizze.
Condire a piacere,io ho bucherellato la pasta con una forchetta come per la focaccia,ho aggiunto tante patatine tagliate a tocchetti,salato e
condito con olio a piacere .
Infornare a 200°per mezz'ora.

03 ott 2011

CONVALIDA DELLA MIA ISCRIZIONE SUL BLOG PAPERBLOG

    <a href="http://it.paperblog.com/" rel="paperblog lisa51" title="Paperblog : I migliori articoli dai blog" >
    <img src="http://m2.paperblog.com/assets/images/logos/minilogo.png" border="0" alt="Paperblog" />
    </a>

25 set 2011

BICCHIERINI DI MELENZANE



Come mi piacciono  questi bicchierini presentati in questa versione appetizer;mi diverto tantissimo a prepararli.Per una cena veloce e per stupire gli amici o parenti,anticipandosi  e senza farsi nessun problema quando ti arriva una telefonata imprevista,con una mezz'oretta e neanche ai fornelli,ci ha pensato il microonde.

Melanzane
Pomodorini
sale
olio
basilico

Tagliare le melanzane a cubetti,coprire di sale.Intanto cuocere i pomodorini tagliati a meta' nel microonde funzione crisp,aggiungere olio di oliva,uno spicchio di aglio.
Passare le melanzane sotto il getto di acqua corrente,strizzarle perbene,sistemare nel piatto del mc°e cuocere per 10 minuti.
Quando sono pronte aggiungere ai pomodorini,mischiare bene,aromatizzare con basilico tritato,olive nere snocciolate.
Riempire i bicchierini,servire tiepidi.



21 set 2011

PARTECIPO Al MTCHALLENGE di settembre di MENU TURISTICO


                                             MACEDONIA NELL'ANGURIA
Un'idea per rinfrescarsi nelle giornate piu' calde;gia' avevo postato qualche tempo fa questa ricetta,la ripropongo per partecipare al mtchallenge di settembre di Menu turistico.Mi fa molto piacere partecipare a questo contest,mi piace l'argomento proposto ed ammiro molto questo blog.Grazie per darmi questa opportunita'.

INGREDIENTI:Frutta a piacere tra cui:uva,mele,fragole,pere,ananas,kiwi,pesche.
Tagliare tutta la frutta a pezzetti piu' o meno delle stesse dimensioni,condirla con tanto limone e qualche cucchiata di zucchero,mettere in frigo .Intanto tagliate un'anguria di grosse dimensioni a meta',svuotatela della polpa che taglierete anch'essa a piccoli pezzi ed aggiungerete al resto della frutta.Con un coltello affilato,modellare la calotta dell'anguria creando tanti dentini aguzzi.
Al momento di servire,riempire con la frutta ben fredda,a piacere aggiungere un bicchierino di marasca,
quache fogliolina di menta fresca.

17 set 2011

MEZZI PACCHERI FREDDI ALLA MEDITERRANEA




Dovendo preparare un buffet per il compleanno di mia figlia,avevo un grosso dubbio riguardo al primo piatto che ho voluto aggiungere per arricchire le portate.Ho girato tanto per i blog,senza offendere nessuno,la mia scelta è caduta su questo piatto freddo, perche' svelto da preparare e nello stesso tempo adatto alla serata.Con il caldo che non ci lascia,infatti ci stava bene ,e non mi sbagliavo visto che ha avuto approvazioni da tutti,per fortuna che sono riuscita a salvare solo questo piattino,giusto per la foto,tutto il resto ...
Con qualche variazione per ragione di gusti:Dal blog La Melagranata che ringrazio.


Ho grigliato le melenzane,intanto ho lessato la pasta e una volta pronta l'ho messa a raffreddare condendola con un filo di olio.Ho tagliato a pezzetti i ciliegini e,quando la pasta era ben fredda l'ho condita con sale,olio,basilico tritato,olive nere.L'ho girata spesso per far amalgamare bene tutti gli ingredienti,quindi di nuovo in frigo fino al momento di servirla ,per la gioia degli invitati.
Posted by Picasa

03 set 2011

Quiche agli ortaggi




Ciao!sono felicissima di ritrovarvi,lo so è propio un po' che non posto,capirete,fra vacanze ,lavoro e tutto il resto...
Ora spero ,visto che tutto si è calmato,la ripresa è automaticamente sotto controllo,di riprendere il mio angolino preferito e godermelo.
Si' perche' non c'e' un momento migliore per me ,che collegarmi con voi attraverso il mio blog,nel frattempo vi ho sempre seguite o ,non mi sono persa neanche un post dall'inizio estate ad ora,ho in mente tutte le vostre foto ed altro,di rimettermi in carregiata e perche' no',di mettere in pratica tutte le vostre proposte che mi sono piaciute tantissimo.

Intanto per non perdere colpi,vi mando questa ricettina ,pero' dovete armarvi di santa pazienza,dovendo preparare prima tutte le verdurine separatamente,vi assicuro pero che ne vale la pena.
se volete risparmiare un po' di tempo,vi consiglio di usare una pasta sfoglia gia' pronta,sara' piu' pratica.


Come ho gia' detto prima,pulite zucchine,carote e fagiolini,cuocete separatamente ognuna di queste verdure.Fatele raffreddare,nel frattempo,stendete la pasta sfoglia,adagiatela nello stampo,bucherellate con una forchetta,distribuire sopra tutti gli ortaggi preparati e raffreddati.
Sbattere in una ciotola uova,panna,latte,sale e pepe,versare il composto nello stampo sopra gli ortaggi.
Fate cuocere in forno a 180° per 25 minuti.


PS.Dai miei libri di cucina
Posted by Picasa

02 ago 2011

Pizzelle con le cozze




Per chiudere questo periodo prima delle ferie,posto questa ricetta,tratta da un mio libro di cucina,e che dedico a tutte le mie sostenitrici ed anche a tutte le foodblogger che seguo con piacere.




Pizzelle con le cozze


Appassire una cipolla tritata con 2 cucchiai di olio di oliva,unire 300gr.di pomodoro,salare e pepare,far cuocere 15 minuti.Pulire e lavare 600gr.di cozze,mettere in un tegame con l'aglio,1 cucchiaio di olio,prezzemolo,un bicchiere di vino bianco,coprire e farle aprire.Scuotere ogni tanto il tegame.Togliere dal fuoco,sgusciatele,eliminando i frutti chiusi.
Stendere 300gr.di pasta di pane,ricavare dei dischi di 5 cm.di diametro.
Metterli sulla placca del forno foderata con la carta,distribuite la salsa preparata,spolverizzate con origano tritato.Unire un filo di olio e fatele cuocere nel forno gia' caldo per 30 minuti a 180°c.Quando le pizzelle sono pronte,distribuite su ognuna 1 o 2 cozze,ripassare in forno per ancora 2 minuti.




BUONE VACANZE A TUTTI  
Posted by Picasa
  LISA


20 lug 2011

COPPETTE DI LIMONI CON SORBETTO





125g.di succo di limoni
8 mezze scorze di limoni
100gr.di zucchero semolato
15 gr.di zucchero al velo
foglioline di limoni


Filtrare il succo dei limoni,unire lo zucchero semolato,mescolare,aggiungere 125 g di acqua e lasciare a riposo per 4 ore in frigo.


Versare il composto nella gelatiera,e mantecare fino ad ottenere il sorbetto.Nel frattempo svuotare le scorze dei limoni,quando il sorbetto è pronto,riempire le coppette,completare con foglioline di limoni messe a gelare nel freezer.


In mancanza di gelatiera si puo' preparare versando il composto in un recipiente di metallo,mettere nel freezer per 30 minuti,estrarre e mescolare energicamente.Riporre il contenitorre nuovamente nel freezer,e far rassodare il sorbetto per altri 30 minuti.Ripetere la stessa operazione per 4 volte,servire.
Posted by Picasa

09 lug 2011

BICCHIERINI DI RICOTTA E POLPETTINE

     
                                                                                                                 
                                                                                                                                                                         
In occasione del contest di ABOUT FOOD &Cassandra       
                                                                                                                       
L'ESTATE IN UN BICCHIERE
ripropongo questa ricetta per poter partecipare.
                                                                                                                                                                   
       Ringrazio il blog  ABOUT FOOD per darmi questa opportunita' che ritengo molto interessante,mi piace molto questo contest,anche se non partecipo di solito a questo tipo di giochi,per mancanza di tempo.
      
POLPETTINE E RICOTTA IN BICCHIERI        


Preparare delle polpettine con carne di manzo macinato.Passarle ne pane grattugiato,friggere in olio bollente.Immergerle nel sugo di pomodoro,infine sistemarle su un cucchiaio di ricotta romana fresca che avrete gia' preparato in un bicchiere ,adornare con una foglia dio basilico fresco.




Con questa ricetta partecipo al Contest L'estate in un boccone ideato da About food & Cassandra.
















    

21 giu 2011

VI RACCONTO LA MIA VACANZA





Incomincia qui ,in questa incantevole baia;resort di Valtur.Sono stata invitata come ogni anno alla settimana dell'arte ,quest'anno la Galleria Spagnoli ha scelto Baia di Conte,in SARDEGNA.
Magico il posto,altrettanto tutta l'organizzazione,staff,pittori,organizzatori,le aste con le opere interessanti ,contemporanee,classiche.
Molti artisti di livello internazionale hanno partecipato dopo la biennale di Venezia ,per presentare le loro opere ,descrivendo con maestria l'arte che esprimevano,la tecnica,la passione .

Nelle acque di questo incantevole Luogo,di giorno ti immergi ,di notte lo ammiri ,specchio di un magico spettacolo con le luci riflesse della luna che si specchia in esso.Quest'anno spettacolo ancora maggiore con l'eclissi della luna.,che ha reso una delle serate ,una sensazionale e sorprendente serata,con un grande spettacolo.


Poi ci è stato offerto anche qualcosa di bello e buono da gustare tipo:il maialino sardo,cotto a dovere.





I famosi dolci SEADAS

IL fantastico pane carasau

Non mi poteva capitare vacanza migliore,ho condiviso con voi alcuni momenti belli della mia vacanza,potrei mandarvi ancora tante e tante immagini;vi lascio cosi' lasciandovi immaginare il seguito,per non annoiarvi,sperando di avervi offerto belle immagini.Saluti,grazie,arrivederci,Lisa.

10 giu 2011

Parentesi per ferie.


Carissime amiche;il mio blog chiude per una settimana;questa mia parentesi non mi impedira' di seguirvi ancora,non voglio perdermi niente di cio' che preparerete.Spero di portarvi anch'io quache novita' ,se  il mio soggiorno mi offrira' l'opportunita',e saro' felice di condividere con tutte voi.Per ora vi lascio tantissimi bacioni,una per una,vi scongiuro ,non dimenticatevi di me,siete tutte un prezioso tesoro di comunicazione per me,a presto,Lisa.

03 giu 2011

TORTA DI BIETOLE



Questa torta è semplicissima,una di quelle preparazioni che si fanno in poco tempo,ma vale farla perche' è decisamente buona.La ricetta l'ho presa dal web;anche se gia' la conoscevo con ingredienti diversi e pesi e misure.Oggi avevo delle bietole ,non volevo assolutamente girarle come di solito uso fare,mi piaceva l'idea di fare qualcosa di diverso,in genere queste torte le preparo con altre verdure,questa versione mi è piaciuta,la propongo a voi,spero che sia condivisa.Auguro a tutte voi un buon w.e.,a presto ,Lisa.

PS.Questa è una mia versione.


Ingredienti per la Torta
250gr.di farina
acqua
sale
acqua tiepida


Per il ripieno
Bietole
sale
Galbanino
Parmigiano grattugiato
aglio
olio




Lessare le bietole,far colare tutta l'acqua.In una padella mettere olio e aglio in camicia,appena rosolato eliminarlo.Aggiungere le bietole,farle cuocere per 10 minuti circa a fuoco moderato.
Preparare l'impasto:in una ciotola,mettere la farina,il sale e acqua tiepida,mescolare aggiungendo l'olio man mano che si impasta.Farlo riposare per circa mezz'ora,poi rivestire una tortiera oleata con un primo disco di pasta tirata con il matterello,riempire con lòe bietole fredde,fettine di galbanino,parmigiano grattugiato.Coprire con la sfoglia rimasta,bucherellare,pennellare con olio di oliva extra vergine tutta la superficie.Infornare a 200° nel forno ventilato gia' caldo per 35 minuti circa.
Posted by Picasa

15 mag 2011

Cupola di pane con tagliatelle alla bolognese

  • Quando si vuole stupire:per questa preparazione ringrazio mia cognata Mena,brava.
  • Preparare una pasta di pane con:
  • 250ml.di acqua
  • 500gr.di farina
  • 25gr.di lievito
  • 5 cucchiai di olio
  • 15gr.di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero

Preparare la pasta come di consueto,farla lievitare per 2 ore;capovolgere un recipiente a cupola,modellare la pasta su di esso,infornare a 200° per mezz'ora.
Quando è pronto farlo raffreddare su una griglia,a questo punto capovolgere di nuovo il recipiente staccando la forma con attenzione,per evitare che si rompi.
Riempire con pasta a piacere,in questo caso :tagliatelle preparate con sugo alla bolognese.

30 apr 2011

VOULAVANTES ALLA RICOTTA




Uno dei tanti antipasti che ho preparato a Pasqua;mi sono piaciuti tantissimo. sono molto semplici e facili da fare,diversa la preparazione del ripieno,con la ricotta che si sposa bene con tutti gli altri ingredienti;forse nota stonata l'aggiunta dei gamberetti come guarnizione,mia idea aggiuntiva alla versione originale.
Ringrazio il blog:Giallo Zafferano.
Posted by Picasa

Ingredienti
Ricotta
Prosciutto cotto
olio
sale
parmigiano
Gamberetti

 Stemperare la ricotta in una terrina,aggiungere il prosciutto cotto tagliato a dadini,un cucchiaio di olio,una cucchiaiata di parmigiano grattugiato,un pizzico di sale.
Riempire i voulavantes con questa crema,guarnire a piacere.

24 apr 2011

Appetizer :Polpettine e ricotta in bicchieri.

Posted by Picasa


Preparare delle polpettine con carne di vitello macinata;friggere in olio bollente ,dopo averle passate in pane grattugiato.Condirle con sugo di pomodoro ristretto,sistemare in un bicchiere una cucchiaiata di ricotta di cestino,appoggiare sopra due o piu' polpettine,una foglia di basilico fresco,servire subito.

09 apr 2011

INVOLTINI DI PESCE SPADA

Sono rimasta molto colpita quando ho letto questa ricetta di Giallo Zafferano ;un sito penso noto a tutti per la sua popolarita' e fama.colpita dai suoi ingredienti di solito non usuali per una ricetta di pesce.Ho voluto provarla per curiosita',convinta poi,che da un blog di fama ,non ne sarei rimasta delusa,infatti è stato propio cosi',ottima ricetta, questa foto,è la mia preparazione.Grazie a Giallo Zafferano. Ho usato delle fettine di spada tagliate piuttosto sottili,ho eliminato la pelle.In una ciotola ho preparato il ripieno con:pangrattato,capperi,basilico,aglio,olive,sale,peperoncino,pomodori privati di semi,mescolando bene.Ho diviso il ripieno ottenuto su ogni fetta di pesce spada,ho arrotolato ogni fettina in modo di non far uscire il composto e fermato con uno stecchino.Una volta messo tutto in una pirofila unta di olio,ho alternato gli involtini con pomodori rossi e foglie di basilico.Prima di infornare,spolverizzare con una manciata di pangrattato e un filo di olio,far cuocere a 180° per 10 minuti.

16 mar 2011

08 mar 2011

PER NOI,TUTTE LE DONNE



Auguro a tutte le donne,in particolare le mie sostenitrici,una buona giornata,all'insegna di tutti i diritti che ci
spettano,in nome della liberta' in tutti i sensi.Bacioni,Lisa.

23 feb 2011

UN DOLCE SALUTO


A voi carissime amiche che mi seguite;a tutte le amiche dei blog che seguo,mando un saluto affettuoso,vi seguo sempre,anche se causa trasloco,è tanto che non posto,non ho smesso un giorno di pensarvi.
Passo sempre quando posso per i vostri blog,io non ho perso i contatti con i vostri post,purtroppo in questo periodo il tempo che ho a disposizione si è limitato molto,la maggior parte della giornata passa ad occuparmi della casa,poi il lavoro il pomeriggio...
Ho ancora molte cose da mettere a posto,tutti i giorni operai che mi invadono la casa,non sono molto serena per dedicarmi come facevo prima al mio blog.Spero al piu' presto che tutto si normalizzi,l'unica mia preoccupazione,è che quando torno,ci sarete ancora,vi chiedo un po' di pazienza.
Nel frattempo ,vi mando un dolce saluto,vi voglio bene,Lisa.
PS:Cliccando sulla foto troverete la ricetta.

26 gen 2011

MEZZELUNE VEGETARIANE



Per questa ricetta, ho dovuto sfogliare le numerose enciclopedie di Cucina che giaciono nella mia libreria attrezzata apposta per contenerle.Quando guardo tutti i libri che ho di cucina,mi sento molto orgogliosa,ne sono cosi' tanti,non mi basterebbero nemmeno due vite per far tutte le ricette contenute in essi,ed è questo il mio cruccio.Mi accontento con il tempo a disposizione ,di sceglierne una cosi' a caso,le farei veramente tutte.
Questi panzerotti,sono cosi' invitanti,vi invito a provarli,poi mi farete sapere.

                                                                        INGREDIENTI
200gr.di tofu
1 cipolla
1 peperone verde dolce
1 peperone rosso dolce
100gr.di olive verdi snocciolate
1oogr.di salsa di pomodoro
3 cucchiai di olio di oliva
2 cucchiai di farina
sale
                                                                 Per la pasta
400gr.di farina integrale
1 cucchiaio di lievito di birra
100ml.di acqua
9 cucchiai di olio di oliva

Setacciare la farina con il sale,disporla a fontana,sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e versare al centro,aggiungere il resto dell'acqua,l'olio e impastare.Stendere la pasta sul tagliere infarinato con il matterello,ricavare dei dischi.Nel frattempo preparare il ripieno,tritare la cipolla,tagliare i peperoni.In una padella,soffriggere insieme,quando i peperoni sono ben cotti,aggiungere olive e tofu sminuzzati,mescolare ,unire il pomodoro.Mettere il composto al centro di ogni disco,piegare a meta',formando una mezza luna,sigillare i bordi.Mettere i panzerotti su una piastra del forno unta,cuocere per 20 minuti a 180°.

Ringrazio la casa editrice LA AGOSTINI

21 gen 2011

CREPES INTEGRALE CON VERDURE



Eccomi di nuovo a voi dopo un po' di assenze;come gia' sapete sono reduce da un trasloco,non che mi sia ancora del tutto sistemata,il lavoro grosso pero' ormai è terminato ed ho un po' piu' di tempo per me stessa.
Spero pian pianino di ritornare ai ritmi di prima,anche per dedicare piu' tempo ai miei hobby,al mio blog,a voi,anche se vi seguo sempre,non ho molto tempo per la cucina impegnativa,ma al piu' presto saro' attiva come prima.Questa ricetta me l'ha suggerita una mia dolce amica,ed anche la foto,a dir il vero è stata preparata da lei,una sera in cui era a cena a casa mia,è stata molto carina ad aiutarmi,spero di non averle fatto molta compassione,visto i miei problemi con la sistemazione della nuova casa.Grazie Melita,mi sei stata di grande aiuto.

                                                               PER LE CREPES
150gr.di farina integrale
150gr.di farina 00
4 uova
1/2 l di latte
sale
pepe bianco

                                                              RIPIENO

100gr.di carote
100gr.di porri
100gr.di champignons
100gr.di sedano rapa
100gr.di cavolo
4 cucchiai di aceto balsamico
sale
pepe
olio

Mescolate le due farine con le uova e il latte.Salate e pepate,fate riposare la pastella per mezz'ora.
Tagliate tutte le verdure a listarelle,tritate aglio e cipolla.
Scaldate l'olio in una padella,fate rosolare il trito di aglio e cipolla,aggiungete le verdure,fatele cuocere a fuoco basso,mescolando spesso.Unite gli altri ingredienti,salate e pepate,fate cuocere per 5 minuti.Preparate le crepes,riempitele con le verdure e piegatele in due.

12 gen 2011

TARTELLETTE ALLA FRUTTA



Preparare la pasta base con :150gr.di farina,80gr.di burro,80gr.di zucchero,1 uovo,un pizzico di sale.
Farla riposare,nel frattempo,pelare 2 pesche,una banana affettata e spruzzata con il succo di limone,snocciolare delle ciliege,dividerle a meta'.
Stendere la pasta in stampini smerlati, accendere il forno a 190°c.,punzecchiare la base degli stampini,fate cuocere con i fagioli per 15 minuti.Quando sono pronte e fredde,mettetele su un vassoio e riempitele con la frutta preparata.Fate sciogliere 4 cucchiai di gelatina di albicocca e lucidate le tartellette.

04 gen 2011

BRANZINO AL CARTOCCIO CON PATATE E ZUCCHINE





Costretta a letto dalla nuova influenza;non posso che mandarvi una piccola ricettina preparata alla Vigilia di Capodanno,questa è una foto non molto bella l'ammetto,sono riuscita a scattarla per miracolo.
Ho ospitato 15 persone piacevolmente,tutti parenti,abbiamo mangiato bene,ci siamo divertiti,festeggiato a mezzanotte come si deve,ammirato i fuochi dal terrazzo della mia nuova casa.Siamo stati fortunati,appreso tutti gli incidenti successi per i botti,(dove abito io ,si sono limitati a cose per niente pericolose)Sono dispiaciuta per il ripetersi di queste situazioni,dovremmo riflettere un po' di piu' sull'importanza della vita che ci è stata data,non buttarla cosi' in un attimo al vento,o restare segnati per il resto dei nostri giorni segnati da imprudenze imperdonabili.
Spero bene anche per tutte voi,Buon inizio .Lisa


Pulire il pesce,preparare la base del cartoccio;sistemare i fogli di alluminio e carta da forno,in modo da poterlo avvolgere.Ungete ,nel frattempo pelate le patate,lo scalogno e l'aglio,lavate le zucchine.Preparare un trito di aglio e scalogno,sistemare sul cartoccio,poi con una grattugia a fori larghi,unite le zucchine e patate.Mescolate bene il tutto,formate un letto omogeneo su cui poserete il pesce.Bagnate con il vino bianco,
chiudete bene il cartoccio,infornate a 160° per 25 minuti.

Ricetta dal blog:Giallo Zafferano che ringrazio per l'idea.

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...