02 nov 2011

UNA QUASI NORMA




Mi perdoni il Bellini per il titolo che do' a questa mia ricetta.Senza voler per niente interpretare la sua Norma,stamani ho cucinato questo piatto solo perche' mi trovavo in casa questi ingredienti,poi per puro caso mi è venuto in mente:per niente la scambiano per sua eccellenza la Norma?No ,forse somiglia per i colori,per le melanzane che ho aggiunto all'ultimo momento per dare un tocco al solito piatto con il sugo o altro.Fatto sta che ci tenevo a precisare che si' è un buon piatto ,ma il tutto si allontana moltissimo dall'originale del famoso maestro,il Bellini.

PS.Della famosa serie :Cosa cucino con quel che resta in frigo.



Basta Preparare un sugo di quelli buoni,condire la pasta(in questo caso ho usato dei rigatoni)aggiungere le melanzane grigliate ,mescolare bene e d una buona dose di parmigiano grattugiato al momento.Servire subito per apprezzare il buon sapore di tutti gli ingredienti.
Posted by Picasa

2 commenti:

Rosetta ha detto...

Questa va bene anche per me ... melanzane ai ferri = niente condimenti ... solo quel poco consentito.
bacionissimi
mandi

LISA51 ha detto...

@Rosetta non credo sia molto dietetica,fidati,non vorrei essere io la causa dei tuoi aumenti di peso.Grazie mille,baci.Lisa

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...