09 giu 2014

CHEESE CAKE ALLE FRAGOLE



Queste stagioni un po' anomale che stiamo vivendo,ci disorientano sempre piu',il caldo tropicale di questi giorni (stavolta e' colpa di Ciclope)non giova molto all'organismo.
Siamo sempre piu' stanchi ,le forze fisiche vengono a mancare dovute a questi sbalzi termici,come se niente fosse ,da un giorno all'altro si passa dal freddo al caldo.
Per chi ha il compito di soddisfare i bisogni quotidiani in famiglia è un duro lavoro,almeno due volte al giorno,bisogna mettersi ai fornelli ,cosa durissima anche quando cucinare ti piace .
Allora cerchi di organizzarti  per non soffrire le pene dell'inferno ,io gia' mi sono lanciata sui piatti freddi ,anche se poi non ci sono molte alternative ,o pasta,o riso ,insalate e verdure etc.etc.
Per ricompensa ,pensi di riempire le lacune,con un bel dolce, quello freddo,è logico,accendere il forno,sarebbe una pazzia,cosi' ho pensato ad una cheese cake con le fragole.
Premetto che è la prima volta che preparo una cheese;mi ha sempre attratta l'idea,confesso che ero sempre intimorita  ,ho sempre considerato questo dolce come prova di esame da rimandare.
Detto fatto,non mi promuovo a pieni voti,sono consapevole che non si tratta di un dolce che puo' dare ottimi risultati al primo tentativo,ci vuole manualità,esperienza,molta pazienza per i dettagli
come tutti i dolci degni di questo nome. Qualcosa ho ottenuto ,mi sono divertita tanto,ed ho accontentato tutti con una fresca fetta di cheese cake ,che ci ha rinfrescati da questo caldo torrido.
Ho scelto dal web questa versione perche' piu' semplice per me come principiante in materia oltre alla preparazione senza cottura.







150 g di biscotti secchi
500 g di fragole
zucchero di canna q.b.
panna per i dolci 1 bustina
burro 80 g
zucchero semolato 100 g
yogurt bianco intero 1
ricotta 500 g
frutta pec 15 g
1 limone non trattato


Frullare i biscotti ,unire il burro fuso,amalgamare bene tutto per ottenere una pasta omogenea.
Foderare uno stampo con carta forno,livellare il composto nel recipiente compattando il fondo ed i bordi,mettere in frigo per 1 ora circa.Stemperare la ricotta con lo zucchero semolato,lavorare bene gli ingredienti unendo lo yogurt e la scorza del limone grattugiato.Aggiungere la panna e la gelatina
sciolta,incorporare alla crema.Livellare con una spatola,far rassodare in frigo per almeno 3 ore.
Decorare con fettine di fragole sistemate a raggiera,coprire con zucchero di canna a piacere.





Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...