09 ago 2012

BUONE VACANZE






Prima di salutarvi ,non mi sembra vero;anche per me è arrivato il sospirato momento.Quest'anno è stato un po' pesante con me,ho vissuto momenti che mi hanno presa mentalmente,moralmente e fisicamente.
In questo breve periodo di sosta,cerchero' di scrollarmi tutto di dosso(o almeno lo spero).

Non voglio annoiarvi ulteriormente e vengo al dunque,sono qui per questo:per salutarvi ho pensato di farvi cosa gradita di lasciarvi una ricetta estiva,giusto per non farmi dimenticare da voi che siete il mio supporto.Spero vi piaccia e che mi penserete un pochino quando andrete sul web,come io faro' per voi.
Mi mancherete ,cerchero' di collegarmi appena potro' ,siete la mia adrenalina,mi fate star bene quando ne ho bisogno,a presto,buonissime vacanze anche a voi.
                                       
                                       DUETTO DI VERMICELLI AI FRUTTI DI MARE


Mio marito,è da un po' di tempo che si è inventato un'altra professione,gli piace confrontarsi con me in cucina sfidandomi,quindi ci ha provato con questa,che ne pensate?
Queste due versioni hanno quasi gli stessi ingredienti che li accomunano,vi assicuro che invece i due hanno gusti diversi,sul serio,prima di assaggiarli non ci credevo nemmeno io.

Il primo e' stato preparato:In una padella mettere l'aglio e olio,far imbiondire l'aglio,eliminatelo.Nella stessa padella aggiungete tanti gamberetti quanti volete (dipende dalle porzioni che vi servono)gia' sgusciati.Dopo che si sono rosolati,bagnarli con il vino bianco,far evaporare,salare ,spruzzarli con prezzemolo tritato. Far bollire la pasta che preferite,versare nella padella,far saltare qualche minuto.

2 versione:Lavare le cozze,far aprire in una pentola col coperchio.Conservare l'acqua di cottura,intanto far rosolare l'aglio in camicia con l'olio di oliva extra vergine,aggiungere i gamberetti freschi,far rosolare,bagnare con il vino bianco.Appena è evaporato,unire anche le cozze pulite,l'acqua  filtrata che avete messo da parte.far asciugare qualche minuto,aggiungere i pomodorini rossi tagliati in quattro parti,
salare pochissimo.Scolare la pasta,versare nella padella del sugo,far saltare.Guarnire con una spruzzata di prezzemolo tritato.PS questo piatto potrete arricchirlo con tutti i frutti di mare che preferite.


Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...