14 nov 2009

LE TORTE DELLA NONNA.


Nei miei archivi ho trovato questa ricettina ,ho dovuto esaminarla molto prima di postarla;era un foglio vecchio e ingiallito,ho pensato che stava lì chisà da quanto tempo,che origini poteva avere questa ricetta?.Sarà stata la mia mamma o la mamma di mia mamma a conservare per tutti questi anni un foglio ridotto così dal tempo eppure esistente,mentre le persone che ne avevano avuto cura ormai non hanno pìù il previlegio di far parte di tutto questo?Spinta dalla curiosità e incivata dal fatto che se avevo trovato questo foglio un motivo c'era,forse loro volevano che io lo trovassi per far sì che anche se in questo modo,vivessero come il foglio che avevo in mano ,e che ci ricordassimo che in un tempo non molto lontano preparavano :La focaccia dolce.      
In una terrina mettere 500gr.di farina,fare un'incavo al centro,sbriciolare 30gr.di lievito,un pò di latte e un pò di zucchero.Far riposare 15 minuti circa,dopo aggiungere 100gr.di zucchero,1/4 di latte tiepido,sale un pizzico,la scorza di un limone grattugiata.,e 100gr.di burro a fiocchetti.Lavorare bene,aggiungere 125 gr.di uvetta ammorbidita e aciugata.Far riposare ancora 20 minuti.,quindi ungere uno stampo  e stendervi dentro la pasta.Passare in forno per 40 minuti a 200gradi.Fare una glassa  con acqua e zucchero al velo,e con questa spennellate la superficie del dolce.

4 commenti:

SUNFLOWERS8 ha detto...

Ciao Lisa le ricette della nonna sono sempre le migliori oltre a confortare il palato scaldano il cuore con mille ricordi!
Sonia

Ale ha detto...

Lisa, ma che bella ricetta...

Rosetta ha detto...

Non è male come ricetta, la tengo in sonsiderazione perchè dalla descrizione emana vecchi profumi.
Mandi

LISA51 ha detto...

Grazie a tutte ,spero di sentirvi più spesso in queste pagine ora che il mio blog è tornato a vivere eliminando i problemi che avevo.Ciao al più presto Lisa.

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...