10 nov 2009

BOMBOLONI FRITTI

Non so perchè,in questi periodi autunnali mi vengono sempre in mente le serate di quache anno addietro ,quando si stava tutti riuniti in casa e vi garantisco che ci divertivamo semplicemente.Era festa solo perchè vedevamo mamma tutta presa ,a pasticciare in cucina.Lei conosceva i nostri gusti e,ci prendeva per la gola;nello stesso tempo ottenrva ciò che voleva,cioè tenerci tutti intorno a lei,anche solo con la scusa:stasera si mangiano i bomboloni,EVVIVA...ricordo che li faceva così:mischiava patate lesse con farina,aggiungeva il lievito,le uova,olio e sale.Una volta lievitato l'impasto  ,faceva delle pagnottelle tonde,e le frggeva in olio bollente,stando attenta alla cottura,sì perchè diceva che dovevano gonfiarsi e risultare ben cotte all'interno senza bruciare.Una volta fritte,le tagliava a l centro senza aprirle del tutto e le riempiva sempre con patatine frtte e wurstel.Che gioa in quelle serate così spensierate e,certo ora mi prende un pò di malinconia ,ma è un bel ricordo.

1 commento:

LISA51 ha detto...

SONO LISA voglio provare i commenti

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...