09 nov 2013

POLPETTA NEL PANINO









    



La regina delle famiglie,la polpetta,il cibo povero,cosa ne sarebbe stato della cucina popolare senza di essa?
legata a ricordi di infanzia;non c'era domenica senza polpetta,mangiata a pranzo con la pasta al forno era una festa,la sera nel panino una goduria,il fast food dei nostri tempi.
Proposta in innumerevoli modi ,è sempre buona,risolve qualsiasi pranzo si voglia in un battibaleno,
al ragu',in brodo,bianca fritta con sale e pepe,imbottita e ancora ...




500g di carne di vitello macinata
un panino da 50g
2 uova
sale qb
parmigiano grattugiato a piacere
olio di oliva
pepe
ragu'


       Ammorbidire il panino in una ciotola con acqua,strizzarlo ed aggiungere alla carne,unire il parmigiano,il sale,le uova,impastare fino ad assorbire gli ingredienti.                          
Dividere  l'impasto in tante palline ,passatele nel pane grattugiato,friggetele in olio di oliva gia' caldo.
      Aggiungete al ragu' preparato in precedenza,fatele cuocere per 10 minuti o piu' per insaporirle con il sugo.
A questo punto è vostra scelta ,le mangerete come piu' desiderate,io non abbandonerei l'idea di 
riempire un bel panino ,cosa veramente  da non perdersi.






   



























4 commenti:

Rosetta ha detto...

Mi hai solleticato le papille gustative ! ottimo, brava Lisa.
Buona giornata
Mandi

M.LUISA Zaza ha detto...

Ciao amica cara,se mangi solo le polpetta puoi rimanere a dieta,non sono molto caloriche se non le friggi;grazie per la tua visita.Lisa

marina riccitelli ha detto...

magnifica polpetta!!! Nel panino poi!! Cosa mi hai ricordato ne ho immediatamente sentito il sapore sotto i denti!! E che belle foto! Contenta di essere qui! Un abbraccio a presto!

M.LUISA Zaza ha detto...

Ciao Marina;piacere di conoscerti,il tuo blog mancava nelle mie conoscenze,mi aggiungo subito,complimenti.Grazie mille ,Lisa.

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...