------->

14 dic 2014

ZUPPA DI VONGOLE CON CROSTINI DI PANE.


Ci siamo quasi,il tempo scorre veloce,Natale è davvero alle porte e il pensiero di organizzare un menu,'di avere idee chiare ,diventa imminente.Sto pensando fra le varie portate,di inserire questa zuppetta di vongole che sara' un intramezzo tra antipasti ed il primo piatto.Servira' anche a trattenere i miei ospiti
mentre saro' alle prese con fornelli e pentole per cuocere la pasta,infatti,essendo il piatto che piu' mi piace preparare,avro' bisogno di tempo e calma .Per una buona riuscita di un primo piatto ,occorre molta attenzione,basta un nulla e tutto va a rovina ed io sono molto esigente su questo,ci tengo molto,anche perche' tutto il lavoro fatto va perso.Nel provarla oggi,mi sono calcolata il tempo che si impiega per
gustare una zuppetta come questa ,ci vogliono almeno cinque minuti ,anche perche' non si puo' resistere al suo sughetto .Zuppa,zuppa,ed io ho tutto il tempo per dedicarmi al mio irresistibile piatto di pasta che
devo ancora decidere come fare,le idee sono tante,il countdown è iniziato.

Occorre:
500 g di vongole
olio di oliva vergine
pomodorini rossi
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 peperoncino
pane casareccio raffermo



Fate spurgare le vongole nella stessa acqua di mare ,intanto preparate i crostini;tagliate il pane raffermo prima a fette,poi a cubi,far tostare in forno con la funzione grill.In una pentola,mettere una buona dose di olio,l'aglio in camicia,far rosolare ed eliminare l'aglio .Aggingere i pomodorini lavati e tagliati in due parti,fate cuocere per cinque minuti circa.Lavate le vongole sotto l'acqua corrente,mettetele in una pentola con coperchio e fatele aprire conservando l'acqua di cottura.Unire le vongole al sughetto preparato con l'acqua rilasciata,un pizzico di peperoncino o pepe,un ciuffetto di prezzemolo.Far cuocere per pochi minuti ancora,il tempo necessario per far insaporire il tutto,impiattare con i crostini di pane.

Elenco blog personale

Cerca nel blog

Caricamento in corso...