14 mag 2010

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA











A Napoli li chiamiamo cosi';sono andata alla ricerca dell'origine di questa ricetta,mi incuriosiva molto sapere chi aveva battezzato questo piatto in in modo così particolare.Si racconta che il pittore Eduardo Colucci,di solito invitava nella sua casa di mare a Punta Mulino,vicino l'isola di Ischia ,amici e personalita'italiane e straniere.Spesso per intrattenerli ,dopo un buon bicchiere di vinello dell'isola,deliziava i suoi ospiti con la sua specialita':spaghetti alla puttanesca,da lui battezzati non si sa per quale ragione ignota.
Posted by PicasaPreparazione:Spaghetti
olive nere di Gaeta
capperi
passata di pomodoro
olio,aglio,sale,peperoncino
prezzemolo

Imbiondire l'aglio,aggiungere la passata ,far cuocere per almeno 20 minuti,salare.Snocciolare le olive,dissalare i capperi e aggiungere alla salsa facendo cuocere ancora per qualche minuto.Lessare la pasta al dente,coprire con il sugo ,impiattare e contornare con prezzemolo fresco tritato finemente,una spolveratina di peperoncino piccante.

6 commenti:

Rosetta ha detto...

Ecco quando mi si presenta questa schermata, la ricetta non la vedo.
Perchè ???
C'è solo il tuo commento, la foto e nulla più.
Che devo fare ?
Mandi

BARBARA ha detto...

Anche se non sappiamo bene le origini, sappiamo bene quanto sia buono questo sughetto!

LISA51 ha detto...

Cara Rosetta ,in effetti per il momento per tempo non ho ancora postato la ricetta.La posto al piu' presto,grazie cara,Lisa.

LISA51 ha detto...

Ciao Barbara,sono molto felice per la tua visita,sperando di vederti piu' spesso,mando un bacione a te e alla tua splendida famiglia.Lisa

Cuocopersonale ha detto...

Ciao Lisa.. sono Matteo... del blog sale e zucchero...
leggo sempre i tuoi commenti e passo nel tuo blog.. non ti ho dimenticata.. solo che fino a settembre non riesco a collegarmi molto perchè sono in umbria per lavoro come puoi leggere sul mio blog.. e non ho internet purtroppo...
un abbraccio...
Matteo

LISA51 ha detto...

Si' sono informata sul tuo nuovo lavoro,a suo tempo ti ho fatto anche i miei complimenti.Sono felicissima ed onorata di questa tua visita,grazie,buon continuo,io continuo a leggerti.Lisa

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...