02 feb 2017

Spaghetti con crema di cavolfiore,cubetti di provola,formaggio pecorino



Ed eccomi presente a questo nuovo appuntamento felice di poter fare la cosa che piu' mi piace.Di hobby ,ne ho pochi,in prima lista c'e' la mia passione per la cucina,quando mi metto ai fornelli nessuno mi ferma.Poi il piacere di condividere presso questa pagina,dal mio blog ,le ricette che mi fanno impazzire,pensando sempre di essere in grado di accontentarvi e di essere una buona comunicatrice .Questa è una ricetta delle piu' semplici in assoluto,la pasta con il cavolo(che oltre a far bene ,è un'ortaggio che si presta per parecchie preparazioni).In questo caso,ho voluto sperimentare un nuovo modo ,sapete che mangiare sempre le stesse cose non è nella mia indole.Ho trasformato anche se di poco la preparazione della pasta è cavolo tradizionale in un piatto piu' interessante nella sua semplicita'(secondo il mio punto di vista)Non mi ricordo,non sono a conoscenza di questa versione ,non so se esiste ,ma io sono molto entusiasta di aver avuto questa idea.,conclusione,ne è uscito fuori un piatto molto gustoso dagli ingredienti poveri ma goloso,ricco di sapori,sano,sempre una pasta e cavolo ma un po' rivisitata,perche' anche gli occhi vogliono la loro parte.


Ingredienti per 4 persone :
Spaghetti 400 g
1 cavolfiore bianco di media grandezza
olio extra vergine di oliva a piacere (ma qui consiglierei di essere un po' generosi)
sale qb.
aglio 1  spicchio
formaggio pecorino romano grattugiato 100 g
provola 1 fetta spessa da 200 g
pepe o peperoncino a piacere





Ho pulito il cavolo e l'ho tagliato in tante cimette dividendole per una cottura piu' veloce.
In una padella ,ho messo lo spicchio di aglio in camicia,ho aggiunto l'olio,ho fatto rosolare
l'aglio e poi eliminato.Ho aggiunto il cavolo senza asciugarlo,l'ho coperto e fatto cuocere per
10 minuti ,poi ho messo un bicchiere di acqua calda e salato.Ho continuato la cottura per ancora 10 minuti ,poi quando è diventato morbido,ho ridotto tutto in purea con lo schiacciapatate.
Mentre ho lessato  la pasta,ho lasciato cuocere la purea per ancora 10 minuti circa,poi
ho condito gli spaghetti con la crema ottenuta girandoli in una padella antiaderente .
Ho aggiunto la provola tagliata a cubetti,ho girato spesso finche' non si è sciolta,ho spento e
unito una generosa spruzzata di pecorino grattugiato,e pepe nero macinato.


1 commento:

Rosetta ha detto...

uhuahoooo che buona, grazie amica mia.
Mandi

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...