15 lug 2014

SEMPLICEMENTE CALZONE NAPOLETANO


La pizza,vera passione degli italiani, è un piatto internazionale,rappresenta l'Italia in tutto il mondo,conosciuta per i suoi colori :il bianco della mozzarella,il rosso del pomodoro,il verde del basilico simboli della bandiera .Molto ignote sono le sue origini,l'unica certezza che abbiamo è che diventa piatto conosciuto dall'invenzione della pizza Margherita di Napoli.Piatto in uso in molte regioni del sud con le tante versioni,da tempo è stata adottata anche dalla nord Italia come alimento di uso comune.Quale alimento piu' di esso puo' testimoniare le nostre abitudini verso il cibo,usi e costumi ;la pizza sara' un'argomento molto in auge all'evento Expo 2015 di Milano per rappresentare la cucina Italiana nel Mondo,per far conoscere creativita',tradizione e cultura del cibo italiano.Presente sara' con le sue testimonianze il mondo del web;paretecipanti saranno le blogger che fanno parte del sito :Le Bloggalline ;sito che ha organizzato un Contest promosso da INforma CIBO con il patrocinio di Expo 2015 Milano. Vorrei volentieri dare un mio piccolissimo contributo a questa grande iniziativa ,postando questa ricetta che ho elaborato per essere onorata di far parte come una "piccola particella" in questo grande Contest delle Bloggalline. Ingredienti (per 4 persone) 500 g di farina 00 250 g di acqua tiepida 50 g di olio extra vergine 30 g di sale 35 g di lievito madre secco 1 cucchiaino di zucchero 6 pomodorini rossi del Vesuvio 1 mozzarella doc campana 1 mazzetto di rucola 4 filetti di alici di Cetara sott'olio pepe Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida,aggiungere la farina,impastare con energia,unire lo zucchero,l'olio ed infine il sale. Lavorare bene l'impasto per almeno 15 minuti(a piacere farsi aiutare dallimpastatrice),formare un panetto,far lievitare un'ora. Lavare i pomodorini,eliminare i semi;tagliare in quattro piccole parti,tagliare la mozzarella a fette dopo aver eliminato il siero in eccesso.Pulire la rucola,usare solo le foglioline piu' tenere,asciugarla su un panno da cucina. Riprendere l'impasto,dividetelo in due pezzi;con il primo pezzo,foderare uno stampo da forno oleato dandogli una forma allungata. Coprire l'impasto con i pomodori,la mozzarella,la rucola,le alici,un filo di olio,un pizzico di pepe. Stendete il secondo pezzo di impasto e disponetelo sul precedente,sigillate bene i bordi.Fate dei forellini con la forchetta e oleate i bordi,fatelo riposare ancora mezz'ora circa.Infornate per 35 minuti a 180°. Con questa ricetta,partecipo al Contest di:Le Bloggalline La Cucina Italiana nel mondo verso L'Expo 2015 in collaborazione di INformacibo.

6 commenti:

Le Bloggalline ha detto...

Grazie per questa tua proposta, Lisa. Baci e in bocca al lupo!

M.LUISA Zaza ha detto...


Grazie a voi,è una gioia per me partecipare.A presto,e complimentiper le vostre iniziative.

Betty ha detto...

semplicemente????
stra-buonissimo, brava!

Rosetta ha detto...

Non puoi farmi questi dispetti al mattino presto ^___^, adesso mi tocca farlo.
Baciottoni e buona giornata
Mandi

M.LUISA Zaza ha detto...


Betty;sei troppo buona,grazie,un bacio.

M.LUISA Zaza ha detto...

Carissima amicona;non è un dispetto,è un'omaggio per farti brillare i tuoi magnifici occhi.A presto,bacioni.

Post in evidenza

RAVIOLI RIPIENI DI MELANZANE CON POMODORI FIASCHETTO FRITTI ,BASILICO E SCAGLIE DI PARMIGIANO.

     Ritorno da un'assenza un po' forzata dovuta per motivi di salute,non volevo mancare a questa in...